STAMPA 3D - EVOLUTION 3D " RENDERING - PROTOTIPAZIONE RAPIDA - STAMPA 3D - DRONI - ARCHEOLOGIA VIRTUALE - APP"

Vai ai contenuti

Menu principale:

STAMPA 3D

ARCHEOLOGIA

Alcuni esempi si stampa 3D SLA (Stereolitografia)

Nel processo di stampa 3D utilizziamo stampanti di ultima generazione, più precisamente stampanti3 SLA (Stereolitografia).
La stereolitografia è una tecnica che permette di realizzare singoli oggetti tridimensionali a partire direttamente da dati digitali elaborati da un software CAD/CAM.
La sua principale applicazione è la prototipazione rapida, che permette di avere oggetti fisici da testare prima della produzione industriale oppure preparare modelli per realizzare stampi di colata o pressofusione.
Funzionamento: Una vasca contiene una speciale resina liquida (fotosensibile) in grado di polimerizzare se esposta alla luce (fotopolimerizzazione). Un raggio laser viene proiettato da un sistema di specchi in modo da scandire la superficie del liquido e nel contempo modulato in modo da ricostruire una immagine raster della prima sezione dell'oggetto da costruire.
Terminata la prima scansione la piastra si abbassa leggermente e una successiva scansione laser genera una seconda sezione. Il processo si ripete fino a completare l'oggetto.
Se nell'oggetto sono presenti parti non vincolate alla base e che potrebbero cadere mentre vengono create, è necessario prevedere delle colonne di sostegno provvisorie che verranno poi rimosse manualmente.
Ecco un esempio si stampa di un prototipo da noi realizzato.Alcuni esempi di stampa 3D SLA (Stereolitografia)

Alcuni esempi di stampa 3d.
PLA – Nylon – ABS – PoliCarbonato – PoliStirene e materiali sperimentali come gomme e Wood Filament.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu