RASSEGNA STAMPA - EVOLUTION 3D " RENDERING - PROTOTIPAZIONE RAPIDA - STAMPA 3D - DRONI - ARCHEOLOGIA VIRTUALE - APP"

Vai ai contenuti

Menu principale:

RASSEGNA STAMPA

SPAZIO CULTURA

Isatis. Una storia di libertà di Gabriele Presciutti 2018

 

Crea App multimediali nela provincia di Pesaro e Urbino

Cirene Atene d'Africa documentario di Giuseppe Dromedari

Gli scavi di Cirene e il lavoro di Luni
L'amore per la civilt
à umana, nelle sue espressioni storiche, è il cuore del documentario 'Cirene, Atene d'Africa', che sarà proiettato oggi alle 17.30 nella sala assembleare di Fondazione Carifano, in via Montevecchio. Il lavoro del regista Giuseppe Dromedari racconta la missione archeologica italiana 2006-2010 negli scavi dell'antica Cirene, oggi un paesino di circa 8.000 abitanti nella zona della Libia orientale, ma un tempo rigogliosa colonia greca e in seguito snodo prioritario dei commerci fra Europa e Africa per l'antica Roma.
Resta oggi una straordinaria ricchezza archeologica, cui lavorò fra gli altri il compianto docente universitario urbinate Mario Luni. Cirene deve il suo appellativo, Atene d'Africa, alla fioritura di una scuola filosofica sviluppatasi a partire dal IV secolo avanti Cristo. La storia dell'antica città può essere dunque ripercorsa grazie al documentario del regista Dromedari, che parteciperà all'iniziativa insieme con il presidente di Fondazione Carifano, Fabio Tombari, al vice presidente Alberto Berardi, ai docenti dell'Università urbinate Valeria Purcaro e Oscar  Mei.

Francesca Paolucci e Andrea Amantini



Il corridoio bizantino al confine tra Marche e Umbria

Archeologia del futuro. Verso la realtà aumentata. "Vi faremo camminare a Forum Sempronii"

 
 
 
 
 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu